PASTICCERIA MARCOLINI

via De Vit, 14
28838 STRESA (VB)

Tel e Fax +39 0323.30364
 

info@pasticceriamarcolini.it
 
 
 
 
   
 

La figlia Maggiore di Elisabetta di Sassonia, Margherita, sposò nel 1868 Umberto I di Savoia, divenendo in seguito la prima Regina d’Italia. Pietro Antonio Bolongaro, uno dei primi pasticceri di Stresa, lavorava da tempo a una ricetta che gli avrebbe consentito di creare dei dolcetti di una delicatezza e di una friabilità uniche. Alcuni sostengono che il Bolongaro presentò i nuovi dolci durante un grande ricevimento di ferragosto, altri che gli squisiti dolcetti furono inviati dal pasticcere a Villa Ducale per sottoporli ad un parere “reale”.
Da quel giorno Margherita richiese i nuovi dolci,che non mancarono più dalle tavole della Real Casa.
I dolcetti iniziarono così la loro fortuna e in onore dell’illustre ospite stresiano vennero chiamati con il nome di Margheritine.
Anche l’aspetto di quelle prelibatezze ricorda il fiore della margherita: cosparsi sulla superficie di zucchero a velo, a vederli tutti in fila sul vassoio sembrano una distesa di fiori bianchi.
Il figlio di Piero Antonio, Antonio Bolongaro, oltre al nome e all’arte pasticcera, ereditò dal padre anche il laboratorio che si trovava nella centrale via Garibaldi; ben presto inizio la produzione delle richiestissime Margheritine, ormai disponibili per tutti.
Oggi i dolcetti dalle nobili origini sono entrati a far parte della tradizione stresiana, e rappresentano un vero e proprio vanto per tutte le pasticcerie.
Le forme cui le margherite si presentano possono leggermente variare, nella maggioranza dei casi sono pasticcini rotondi e lisci di circa 5 centimetri di diametro con un piccolo avallamento al centro dove si raccoglie lo zucchero a velo che le ricopre.
E’ così che le si può gustare, accompagnate con un thè, seduti al tavolo delle pasticcerie locali.
In alcune versioni le Margheritine sono più piccole , realizzate con un decoro a pasta rigata che ricorda maggiormente la forma del fiore.
La margheritina deve la sua particolare fragranza ad un piccolo segreto, l’utilizzo dei tuorli d’uovo sodi, passati al setaccio fino ad ottenere quasi una farina.
Questo accorgimento, unito all’uso nell’impasto dello zucchero a velo, fa si che i dolcetti si sciolgano in bocca al primo assaggio.
 



 

E' possibile ordinare le Margheritine o i biscotti "Dolce Antonio Rosmini" compilando il seguente modulo
 
Nome e Cognome Indirizzo
Cap Città
Telefono Email
scatola da 16 Margheritine (230gr circa)   q.tà
scatola da 30 Margheritine (430gr circa)   q.tà
scatola da 18 biscotti "Dolce Antonio Rosmini" (240gr circa) q.tà
L'ordine sarà effettivo previa risposta via email o telefono da parte di Pasticceria Marcolini
Con la presente il Cliente consente espressamente al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art 13 del D.Lgs 196/2003 da parte di Pasticceria Marcolini.
Il titolare dei dati potrà esercitare in ogni momento i propri diritti (riconosciuti dall’art. 7 D. Lgs 196/2003), scrivendo a info@pasticceriamarcolini.it.

 
 
 

2008 | Lake Web s.r.l.